The Night Skinny, noto anche come Night Skinny, pseudonimo di Luca Pace (Termoli, 14 febbraio 1983), è un produttore discografico e disc jockey italiano, considerato uno dei maggiori esponenti della scena rap italiana.

Biografia di The Night Skinny

Nato e cresciuto in Molise, The Night Skinny ha iniziato la sua carriera come ingegnere del suono, per poi affermarsi come produttore musicale a Milano. Ha ottenuto visibilità collaborando con gli Antipop Consortium, gruppo statunitense di alternative hip hop, per la realizzazione dell’album Metropolis Stepson, pubblicato da Relief Records EU. Inoltre, ha stretto amicizia con il rapper italiano Tormento, con cui ha collaborato per l’EP Sorry We’re Full, pubblicato da Eden Garden, l’etichetta fondata dallo stesso The Night Skinny.

Zero Kills e City of God

L’11 novembre 2014, esce Zero Kills, un producer album che vanta la partecipazione di numerosi artisti affermati nella scena, tra cui Marracash, Noyz Narcos, Colle Der Fomento, Ghemon, Salmo, Ensi, Clementino, Luchè, Lord Bean e Achille Lauro. Nel febbraio dello stesso anno, collabora con Achille Lauro per l’album Achille Idol – Immortale, producendo i brani G e Contromano. Nel 2015, pubblica City of God, una raccolta di 26 tracce interamente strumentale, e collabora con Mecna per il brano Favole, contenuto nell’album Laska.

Le Collaborazioni con Noyz Narcos e Rkomi

Il 13 aprile 2018, esce Enemy, l’album di Noyz Narcos che vede le produzioni di Night Skinny per diversi brani, tra cui Borotalco con Carl Brave e Franco126, Sinnò Me Moro e Casa Mia featuring Capo Plaza e Luchè. A luglio dello stesso anno, pubblica Ossigeno di Rkomi con il brano Solletico featuring Tedua su una sua produzione.

L’8 dicembre 2017, sotto le etichette Eden Garden e Thaurus, è uscito Pezzi, il suo quarto album in studio. Questo lavoro, che vede la collaborazione di artisti italiani come Gué Pequeno, Rkomi, Tedua, Luchè, Izi, Ernia e il gruppo britannico 67, è stato elogiato dalla critica musicale italiana per la sua qualità.

Con Pezzi, The Night Skinny si è consolidato come uno dei principali produttori della scena rap italiana, guadagnando maggiore visibilità.

Nel 2018, ha pubblicato il singolo Vuoi parlarmi di cosa con Rasty Kilo sotto Universal, seguito dai singoli Spari e preghiere e Giga con Taxi B e Sapobully degli FSK Satellite.

Il 13 settembre 2019, ha pubblicato l’album Mattoni, considerato il seguito di Pezzi, senza alcun singolo anticipatore. Questo album, che vede la partecipazione di 26 artisti di spicco della scena hip hop italiana, è stato accolto positivamente dalla critica e ha ottenuto la certificazione di platino. La promozione del disco ha incluso la pubblicazione del videoclip della title track Mattoni e la collaborazione con il brand Iuter per il merchandise ufficiale.

Collaborazioni con Ketama126 e Fabri Fibra

A ottobre 2019, escono Kety di Ketama126, in cui Night Skinny produce il brano Squame featuring Noyz Narcos, e Il Tempo Vola 2002-2020, la raccolta di Fabri Fibra in cui mette mano al brano Lascia un segno con Ernia e Rkomi. Chiude l’anno collaborando con Side e Psicologi per il brano Guidando Forte, contenuto nella doppia collaborazione intitolata Psycho Side.

Il 16 settembre 2022, The Night Skinny ha pubblicato Botox, il suo progetto discografico più ambizioso, composto da 21 tracce e 40 artisti in collaborazione. Ogni brano ha una copertina dedicata e ogni artista ha il proprio avatar, sottolineando l’attenzione ai dettagli e l’innovazione che caratterizzano il suo lavoro.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *