Connect with us

Nuovi Album

Luchè parla del suo album “Potere” e spiega come l’ hip hop in Italia sta morendo

Published

on

In una recente intervista “alla Stampa” il rapper italiano Luchè (conosciuto come Luca Imprudente) ha spiegato che questo movimento culturale quanto meno in Italia, oramai sta perdendo i suoi valori per colpa della cattiva pubblicità in televisione.

Fortunatamente nel suo ultimo disco “Potere” spiega la realtà dei fatti: il menefreghismo della politica nei confronti degli italiani e come la televisione influenza negativamente il popolo cittadino. Il giovane rapper prende in esempio la sua città Napoli, che nonostante sia abbandonata a se stessa, è orgoglioso della buona parte di cittadini.

Rapper Luchè: ci vuole passione e intimità

Il rapper Luchè racconta di aver raggiunto il successo grazie alla passione e alla sua voglia continua di affermare e valorizzare il genere musicale hip hop. Il giovane napoletano non ha avuto una vita semplice, e forse proprio per questo motivo ha avuto la grinta e la voglia di dare il massimo per se stesso.

Inizialmente Luchè aveva in mente di abbandonare questo paese, soprattutto per non avere il coraggio di assistere al menefreghismo dello Stato nei confronti degli italiani. Ancora oggi ne soffre, spiega che questo malore dura un paio di giorni e poi si riprende.

L’intimità è un altro fattore che la musica hip hop non conosce. A differenza degli altri, Imprudente nei suoi testi parla di se stesso senza vergogna, ama parlare dei suoi momenti intimi e afferma che le storie emozionali alla gente piacciono e anche molto.

Italia: un paese sempre più devastato dalla mafia e dalle amicizie

Luchè non vuole, ma forse deve rassegnarsi. Nelle sue canzoni spiega la realtà nuda e cruda che un paese come l’Italia sta vivendo. Il cantante afferma che spesso le sue citazioni sembrano surreali o esagerate, ma per chi come lui viene dalla periferia nord di Napoli non può essere narrata in altro modo.

La situazione più deludente per Imprudente è che la musica di una volta non esiste più. Ammette infatti che gli stessi cantanti non hanno più carisma e sono privi di emozioni.

Un altro fattore di cui questa nazione soffre è la forte raccomandazione, tant’è che Luchè ammette: “Gli artisti americani qua non entrano in classifica, mentre vengono premiati quelli che escono da Amici“.

Cosa intende Luchè per Potere?

Il “Potere” di Luchè non è quello che l’Italia vive ogni giorno: nessuna politica che sovrasta il paese, niente supremazia e nessun abuso di potere.

Il cantante napoletano si definisce insieme al tuo team «l’élite della musica hip hop». Un modo per spronare i giovani a prendere esempio della sua musica e che consiglia infine, ai ragazzi che per affermarsi rapper «non bastano due ragazzini che dicono un paio di parole sul beat».

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovi Album

Bag Boy – Il nuovo album di Secco

Published

on

BAG BOY  è il nuovo album di SECCO disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 20 gennaio, pubblicato e distribuito da Chandelier Music.

Dopo il singolo estratto Gargoyle” featuring Nerone, pubblicato lo scorso 3 novembre, l’artista milanese torna con un nuovo progetto composto da 9 tracce.

Con BAG BOYSecco conferma la sua posizione di pilastro della scena underground meneghina alzando ulteriormente l’asticella rispetto ai suoi precedenti lavori e dimostrando, così, la sua capacità di arricchire ed innovare la sua personalità artistica senza mai snaturarsi. 

L’album presenta una raccolta di brani che esplorano la mentalità disillusa e cinica dell’artista nei confronti della realtà che lo circonda. Tra i temi ricorrenti del progetto emerge con forza il conflitto continuo di Secco con la parte autodistruttiva del suo sé e la sua quotidiana lotta contro un sistema che ignora valori per lui fondamentali come l’integrità artistica e personale. Un progetto di grande spessore attraverso il quale la penna di Secco, appuntita ed ispirata più che mai, disegna, brano dopo brano, un quadro suggestivo e dettagliato della sua esistenza. 

La ricca squadra di talentuosi producer e collaboratori che hanno firmato le curatissime produzioni del progetto comprende: Fato W,  keyoshin, Bella Espo, DJ Lil Cut, Real Milvio, Biggie Paul, Shak3 e Foreigner.

All’interno di BAG BOY sono inoltre presenti i featuring di: Nerone, Warez, Loge e Cisky MCK.

Secco dà inizio, così, al suo 2023 con un album che non potrà che sorprendere ed entusiasmare tutti gli appassionati del genere. Un progetto che porta una ventata di aria fresca nel panorama urban nazionale e che permetterà al pubblico che ancora non conosce il fuoriclasse del roster di Chandelier Music di appassionarsi al suo stile diretto e irriverente, alla sua poetica di strada ed alla sua tecnica magistrale.

Mix e mastering del progetto  sono a cura di Fato W, mentre l’artwork è firmato da Andrea Lamberti.

Continue Reading

Nuovi Album

“QUELLO VERO” il primo Ep Solista di Sacky

Published

on

SACKY, uno degli artisti più promettenti e talentuosi della nuova scena urbana italiana, ha annunciato l’uscita del suo primo EP solista intitolato “QUELLO VERO” il prossimo 27 gennaio 2023, pubblicato da Atlantic/Warner Music Italy.

Il primo singolo estratto dall’EP, intitolato “Nessuno”, sarà disponibile ovunque a partire dal giorno successivo, giovedì 19 gennaio. Il brano è stato prodotto da Nko e utilizza uno dei sample più riconoscibili della storia dell’r’n’b statunitense, “Lonely” di Akon del 2004, che in “Nessuno” di SACKY viene riproposto con un testo personale dedicato all’amore.

Con il gruppo composto da Rondodasosa, Vale Pain, Keta, Neima Ezza, Kilimoney e il producer NKO, SACKY ha infatti pubblicato l’album Seven 7oo Mixtape, debuttando al quarto posto nella classifica FIMI/Gfk e trainato dall’omonima posse track certificata Platinonel maggio dello scorso anno. A questo si affiancano diversi singoli di successo e collaborazioni anche internazionali come “Antipatico”, “Shawty” (feat. Rondodasosa, certificata Oro), “Gennaro & Ciro” (feat. Baby Gang & Lacrim) e “Shoot” (feat. Gazo).  

Ora è il momento per SACKY di conquistare il 2023 esprimendo tutto se stesso in un primo progetto ancora tutto da svelare. L’attitudine street e la schiettezza, ormai un marchio di fabbrica nella scrittura di Sacky, si mescoleranno a nuovi modi di esprimersi sul beat, sorprendendo chi apprezza da sempre il suo flow inconfondibile fatto di rime taglienti incastonate nel suo timbro caldo e avvolgente.  

BIO 

SACKY, pseudonimo di Sami Abou El Hassan, nasce a Milano nel 2001 da madre di origini marocchine e padre egiziano, e cresce nel quartiere popolare di San Siro. Dopo la pubblicazione dei primi singoli “Bandito”, “Paranza” e “Ora d’aria”, nel 2020 collabora per la prima volta con Baby Gang per il brano “Bimbi soldato”, che ad oggi supera i 15 milioni di ascolti solo su Spotify. Il 2021 prosegue con i brani “AMG”, “La prima volta” e “Shawty”, singolo di Rondodasosa con un suo featuring, che ottiene la certificazione di disco d’Oro. L’anno è florido per l’artista, che continua ad aggiungere al suo portfolio singoli come “Gennaro & Ciro” con Baby Gang e la stella del rap francese Lacrim, uno dei rapper di maggior successo a livello europeo. Nel 2022, Sacky pubblica i singoli “Antipatico” e “Shoot” feat. Gazo, un altro nome importante del panorama rap francese. Nello stesso anno, insieme al suo collettivo Seven 7oo di cui fanno parte anche Rondodasosa, Vale Pain, Keta, Neima Ezza, Kilimoney e il producer NKO, pubblica il Mixtape “Seven 7oo” che contiene anche l’omonima posse track certificata disco di Platino.

Continue Reading

Nuovi Album

Madreperla: Guè svela tracklist e featuring del nuovo album in arrivo

Published

on

Guè ha finalmente annunciato il nuovo album “Madreperla” con un divertente videoclip condiviso sui social network che vede protagonista Jerry Calà. Dopo alcuni indizi che lasciavano presagire l’imminente uscita di un nuovo progetto, l’attesa è finalmente terminata. “Madreperla” sarà presto disponibile per tutti i fan.

Madreperla, il nuovo album di Guè

Siamo rimasti sorpresi quando Guè ha annunciato il suo nuovo album, previsto per la fine del 2022, sui suoi social e oggi, inaspettatamente, sono stati rivelati la tracklist, i feat. e il titolo del progetto. In un video pubblicato poco fa, Jerry Calà ci presenta un hotel fittizio dove compaiono gli artisti coinvolti nel progetto. Non ci resta che attendere per scoprire di più su questo nuovo album tanto atteso.

E finalmente svelati i dettagli del nuovo album di Guè: la tracklist, i feat. e il titolo del progetto sono stati rivelati in un divertente video pubblicato oggi. Tra gli artisti coinvolti nel progetto, vediamo Paky, Massimo Pericolo, Sfera Ebbasta, Anna, Rkomi, Mahmood, Shablo e Marracash, tutti protagonisti di una clip ironica e ben costruita.

Non sorprende anche se il suo nome non è stato inserito nel video. trovare anche il nome di Bassi Maestro, conosciuto anche come North of Loreto, viste le sue recenti collaborazioni con Guè in “Fast Life” e “Ti Pretendo XXX”, infatti Bassi compare nella prima scena come receptionist dell’Hotel, per lui la completa produzione dell’album.

Tracklist Madreperla di Guè Pequeno

  1. PREFISSI
  2. TUTA MAPHIA Feat Paky
  3. MI HAI CAPITO O NO?
  4. COOKIES N’ CREAM Feat Anna e Sfera Ebbasta
  5. NEED U 2NITE Feat Massimo Pericolo
  6. LÉON (THE PROFESSIONAL)
  7. FREE Feat Marracash e Rkomi
  8. MOLLAMI PT.2
  9. LONTANO DAI GUAI Feat Mahmood
  10. CHIUDI GLI OCCHI (Co-Prodotta da Shablo)
  11. DA 1K IN SU Feat Benny the Butcher
  12. CAPA TOSTA Feat Napoleone
Continue Reading

Trending

Copyright © 2022 ClubHipHop. elab13.it Project, powered by WordPress.