Connect with us

Nuovi Album

“92” il nuovo album di Maruego fuori il 16 Luglio

Published

on

Torna Maruego, dopo una pausa riflessiva che ha visto l’artista pubblicare poca roba, negli ultimi tempi è tornato sui riflettori con alcune track che sicuramente han fatto ricordare il talento dell’artista conosciuto anche grazie alla collaborazione con i 2nd Roof.

Dallo scorso 9 luglio è disponibile su tutte le piattaforme digitali Moneygram, il nuovo singolo di MARUEGO. Il brano debutta nella playlist Novità Rap Italiano di Spotify, totalizzando a soli tre giorni dall’uscita decine di migliaia di views con il videoclip ufficiale a 360° diretto da Andrea Piu.

Al suo interno, diversi indizi nascosti hanno svelato l’uscita del nuovo album, prevista per il prossimo venerdì 16 luglio. Il rapper italo-marocchino pubblica oggi cover e tracklist di “92”, il nuovo progetto di inediti per la sua etichetta indipendente La Crème Records, distribuito da The Orchard, da ora in pre-save.

Dieci brani che vantano produzioni dal sapore internazionale, in cui Maruego alterna tematiche introspettive, brani scanzonati in cui descrive l’ambiguità dei sentimenti nella società moderna, fino a strofe con riferimenti non puramente casuali all’ambiente discografico nostrano.

Con “92”, il rapper porta un album ricco di contenuti e sancisce ufficialmente il suo ritorno sulla scena musicale a tre anni di distanza da Tra Zenith e Nadir. Le sonorità dei produttori Slembeatz, Oersbeat, Hellomoto e Andrea Piraz sono impreziosite dalla firma di Marco Zangirolami per il mix ed il mastering dei brani.

Tracklist 92 Maruego

1. Terra bruciata (prod. by Hellomoto, Andrea Piraz, scratched by Dj J-Kay
2. Maledetto (prod. by Slembeatz e Oersbeat)
3. 92 (prod. by Slembeatz)
4. 2Pac  (prod. by Slembeatz)
5. Terrazza sentimento (prod. by Andrea Piraz)
6. Moneygram (prod. by Slembeatz)
7. B.I.T.H. (prod. by Slembeatz)
8. Rules (prod. by Oersbeat)
9. ZB Freestyle (prod. by Slembeatz e Oersbeat)
10. Outro  (prod. by Slembeatz)

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovi Album

Blanco pubblica oggi “Blu Celeste”

Published

on

Esce oggi BLU CELESTE, il primo attesissimo album di BLANCO, che dopo il travolgente successo ottenuto è pronto a pubblicare il suo disco d’esordio.
L’album, in uscita su etichetta Island Records, sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali e in formato CD e Vinile.
Accompagnano le dodici tracce del disco i video girati da Simone Peluso, uno per ciascun brano dell’album, che completano visivamente l’immaginario di BLU CELESTE.

Nell’anno della sua consacrazione BLANCO è riuscito in pochissimo tempo a collezionare decine di milioni di stream dominando le classifiche per mesi con brani come LA CANZONE NOSTRA in collaborazione con MACE e Salmo, MI FAI IMPAZZIRE insieme a Sfera Ebbasta e il suo singolo NOTTI IN BIANCO e PARAOCCHI, ha totalizzato 11 dischi di platino e un disco d’oro e ricevuto attestati di stima da tutta la scena nazionale. BLANCO è inoltre il più giovane artista italiano ad essersi posizionato per 14 settimane al primo posto della classifica Fimi/GfK dei singoli più venduti.

Un percorso straordinario per un artista che fin dai primi lavori si è distinto per la disinvoltura con cui si muove liberamente tra i generi, contaminando stili diversi senza preoccuparsi di etichette o limitarsi in sovrastrutture: l’attitudine esuberante e provocatoria di BLANCO si alterna a linee melodiche senza tempo, che attingono dalla grande tradizione della canzone italiana -artisti come Celentano, Modugno, Gino Paoli, Battiato sono stati i primi riferimenti artistici che hanno portato BLANCO a scrivere musica-. Un’inedita combinazione che ha impresso un marchio nella scena musicale contemporanea.

È questo lo spirito innovativo su cui si fondano le 12 tracce di BLU CELESTE, un diario di cui la voce di BLANCO è l’unica narratrice. Nel suo primo disco ufficiale emergono tutte le sfaccettature della sua visione musicale e della sua persona, declinate negli opposti che hanno definito la sua cifra sin dagli esordi e che trovano ora un perfetto equilibrio: romantico e selvaggio, delicato e irruento, scuro e innocente, può urlare a pieni polmoni e sussurrare con un filo di voce. BLANCO riesce con naturalezza a plasmare ed esorcizzare l’urgenza delle proprie emozioni, positive e negative, attraverso la musica, uno spazio vitale in cui raccogliersi e sfogarsi, dove “stare a peso morto nel mare”, come canta nella traccia che apre il disco Mezz’ora di sole.

A fare da fil rouge per la veste grafica ed estetica del disco è proprio il tema del mare, un luogo di pace e di sfogo in cui immergersi e restare a galla, sospesi al di sopra di tutto ciò che il fondale nasconde, gli stessi abissi emotivi che spesso affiorano nei brani di BLANCO ma che l’ascoltatore può leggere e fare propri a partire dalle esperienze personali di ciascuno.

Fatta eccezione per la traccia Figli di Puttana co-prodotta insieme a Greg Willen, le produzioni sono curate dal fidato collaboratore MICHELANGELO, “un fratello per me, ha contribuito profondamente alla mia crescita musicale e personale, lo definisco il mio angelo custode”.
Beat e strumentali esplorano molteplici universi sonori, dall’elettronica più scura al mondo del funk fino all’utilizzo di synth e sonorità che si rivolgono agli anni ’80, sottolineando la versatilità stilistica del cantautore, che unisce una forte propensione alle linee melodiche a un’attitudine che si avvicina al mondo del punk e dell’hip hop.

TRACKLIST

1. Mezz’Ora Di Sole
2. Notti in bianco
3. Figli Di Puttana
4. Blu Celeste
5. Sai Cosa C’è
6. Paraocchi
7. Lucciole
8. Finchè Non Mi Seppelliscono
9. Pornografia (Bianco Paradiso)
10. David
11. Ladro di fiori
12. Afrodite

Continue Reading

Nuovi Album

Don Joe pubblica oggi “Milano Soprano” / Ascolta L’album

Published

on

Don Joe omaggia la sua città e mette in campo un disco “perfetto” un mix di nuove voci con una selezione dei migliori pronti a scendere in campo sotto la “madunina

Torna Don Joe e lo fa sicuramente nel migliore dei modi, con un album dove riunisce tutta la scena Milanese in un prodotto che si preannuncia già leggenda, il titolo dell’album è sicuramente un marchio di successo, un secco “Milano Soprano” che sicuramente ci lascia già l’acquolina in bocca su quello che ci aspetta dentro l’album.

Milano soprano è uscito oggi 9 luglio per Columbia Records Italy/Sony Music Italy, disponibile in formato fisico e digitale, su amazon potete avere sia il cd fisico che il vinile autografato a questo link.

Il noto produttore Milanese è riuscito a questo giro ad incastrare ben 25 volti della scena Milanese, l’annuncio dei feat avvenuto qualche giorno fà con una storia su Instagram ha sicuramente ravviato gli ascoltatori che prospettavano un ritorno dei Dogo, che nella vera e propria parte della reunion non è ancora avvenuto ma sul disco possiamo trovare una track dal nome iconico “Dogo Gang Bang” dove Don Joe ha riunito il grezzo milanese su una traccia che vede la presenza di Ted BundyCanedaMonteneroVincenzo da Via Anfossi ed Emi Lo Zio.

Nel disco possiamo trovare anche ovviamente  Guè Pequeno che partecipa con un feat con Sacky, mentre l’ex compagno Jake La Furia lo troviamo assieme a Shiva.

Il disco è pieno di leggende e della nuova scena, in un mix quasi perfetto che ci lascia un dolce sapore in bocca di un prodotto di qualità nonostante le mode, nonostante l’ansia di produrre prodotti commerciali e dedicati alle piattaforme social.

Non è tutto rap e trap, nel disco è presente una buona miscellanea di artisti milanesi che porta sicuramente il lavoro ad un pubblico enormemente più ampio.

Un roaster di leggende presenti nel disco infatti con nomi di tutto rilievo Guè Pequeno, Jake La Furia, Marracash, J-Ax e Jack The Smoker, come detto sopra – presente anche la Dogo Gang in una traccia epica.

Sul disco oltre ai nomi citati sopra possiamo trovare anche i Comacose167 GangNerissima SerpePakyPhilipRose VillainMYSS KETASilent BobIl GhostPacky e Venerus.

Tracklist Milano Soprano di Don Joe

Eccovi la tracklist dell’ultimo lavoro di Don Joe, Milano Soprano.

  1. Big Checks Ft Jake la Furia, Shiva
    Don Joe – Tutto (Skit)
  2. Desert Eagle Ft Guè Pequeno, Sacky
  3. Kandinsky Ft Ernia, Rose Villain
    Don Joe – Ratatata (Skit)
  4. Bandito Ft Emis Killa, Paky
  5. Dogo Gang Bang Ft Caneda, Ted Bee, Vincenzo da Via Anfossi, Montenero, Emi lo zio
  6. Guerriero Ft Marracash, Venerus
    Don Joe – Condanna (Skit)
  7. Banlieu Ft 167 Gang
  8. Giungla ft Philip, Il Ghost
    Don Joe – Scommessa (Skit)
  9. Prima o Poi Ft Jack the Smoker, Silent Bob
  10. Piccolo Principe Ft Massimo Pericolo, Nerissima Serpe
  11. Jackpost Ft Myss Keta, Coma Cose, J-Ax
    Don Joe – Orizzonte (Skit)
Continue Reading

Nuovi Album

“Silk Road” il primo album ufficiale di Warez

Published

on

Anticipato dai singoli “Stonk”, “Baozi nei Rick Owens” e “Bushido” (da venerdì scorso su YouTube, esce oggi in digitale “Silk Road”, il primo album ufficiale da solista di Warez.

Il rapper milanese pubblica un album di rap assolutamente contemporaneo con un titolo che celebra la sua grande passione per la cultura orientale, sempre messa in evidenza nel suo immaginario artistico, a partire dai testi e passando per il look, le ambientazioni dei video, i suoni di certe produzioni musicali e gli appellativi con cui i suoi fan lo chiamano, “ninja” o “ninja di zona”. Warez si è avvicinato quasi in contemporanea alla cultura hip hop e a quella orientale, praticando arti marziali sin da bambino e crescendo con la passione per i piatti della cucina giapponese, cinese e coreana. Il concept di questo album, quindi, lo rappresenta appieno perché la Via della Seta, storicamente, segna il collegamento tra Europa e Asia.  Anche per questo il disco si divide in 4 parti che corrispondono a 4 tappe che seguono il tragitto della “Silk Road”: Italia, Medio Oriente,  Persia e Cina. Ciascuna di queste parti contiene tre brani con sonorità e versi che richiamano la tappa corrispondente, come la traccia finale, “Marco Polo”, che fa viaggiare verso la Cina anche grazie al featuring.

L’abilità tecnica, il linguaggio diretto in cui lo slang fa la sua parte (soprattutto il cosiddetto “riocontra”), la capacità di adattarsi a varie sonorità e differenti bpm sono le caratteristiche del rap di Warez. Nell’album sono ospiti alcuni degli artisti con cui ha legami di amicizia o comunque c’è un rapporto di stima, ossia Nerone, Axos, Jack The Smoker, Silent Bob, Niah Steiner e il rapper di Pechino Sean Zh con la sua strofa in cinese.

Discorso simile per i produttori musicali del disco: Stabber, Yazee, Biggie Paul, AcjnN, 2P e Fear.

Dopo che, nel 2018, “Skills” è entrata nella colonna sonora della serie TV Netflix “Baby”, e “Casa Free?”, con il featuring di Nitro e la produzione di tha Supreme, è diventata una hit, Warez, nel 2019, ha realizzato vari brani tra cui “Plans”, insieme al rapper londinese Romzy, e nel 2020, dopo l’exploit di “DM”, progetto in coppia con Nerone, si è concentrato sul suo percorso solista pubblicando “Stonk”, “Baozi nei Rick Owens” e, nel 2021, “Bushido”, antipasti di “Silk Road”.

TRACKLIST Silk Road di Warez

01 Bushido (prod. Stabber)
02 Troppo Sexy per il Blocco (prod. Yazee)
03 Stonk (prod. Biggie Paul)
04 Ti Amo Puttan* (prod. Yazee)
05 Udon Love feat. Nerone (prod. AcjnN)
06 Bad Vibes feat. Axos (prod. Yazee)
07 NWG (prod. Biggie Paul)
08 Drago feat. Jack The Smoker, Silent Bob (prod. AcjnN)
09 Baozi Nei Rick Owens (prod. 2P)
10 Nyotaimori – Il Peggio Di me (prod. AcjnN)
11 Trying To Forget You feat. Niah Steiner (prod. AcjnN)
12 Marco Polo feat. Sean Zh (prod. Fear)

Continue Reading

Trending

Copyright © 2017 Zox News Theme. Theme by MVP Themes, powered by WordPress.