Rue Diego, il giovane rapper emergente proveniente dalle Vele di Scampia, annuncia il lancio del suo nuovo singolo “CHIU AVT”. Il brano, che sarà disponibile dal 28 giugno su tutte le piattaforme digitali, è già disponibile per il pre-save. Prodotto da Lil Tony e Ceru167, “CHIU AVT” esprime, attraverso il dialetto napoletano e sonorità profonde, le quotidiane realtà del quartiere di origine di Rue Diego, fondendo narrazioni personali con tematiche urbane incisive.

Questo singolo segue il successo di “MEGL SI TE NE VAI”, consolidando la presenza di Rue Diego nella scena rap italiana. Le sue opere, cariche di un desiderio viscerale di riscatto e narrativa sociale, rispecchiano le esperienze di vita nelle aree disagiate di Napoli, offrendo una voce a chi vive quotidianamente tali realtà. Con “CHIU AVT”, Rue Diego continua a costruire il suo percorso artistico, invitando l’ascoltatore a immergersi nelle atmosfere delle strade napoletane attraverso il suo autentico racconto in musica.

Con queste parole, il giovane rapperdescrive “CHIU AVT“:  

“CHIU AVT è nato durante una sessione in studio da Lil Tony. Ci siamo accorti fin da subito che il singolo aveva un bel potenziale e, di conseguenza, abbiamo deciso di finalizzarlo insieme a Ceru167. Le strofe del brano trattano temi a me molto vicini, legati alla mia quotidianità. Scrivo quello che vivo e io vivo la strada al 100%. Collaborare con Lil Tony è stato bello, c’è intesa, anche perché ci conosciamo già da tanto tempo e abbiamo davvero un bel rapporto. Lo considero, ormai, come un fratello e insieme a Ceru in studio riusciamo a dare ancora più valore a quello che creiamo”.

Rue Diego è tra i giovani rapper emergenti in grado di raccontare la verità e le difficoltà che si vivono in determinati quartieri, aree dove è possibile incontrare situazioni di disagio, ma in cui forte è anche il desiderio di aiutare le persone che sono più in difficoltà. Nei suoi testi, infatti, l’artista traccia i contorni della sua storia e di quella di chi gli vive accanto, a cui è legato da un rapporto fraterno.

Di admin