Connect with us

Emergenti

“Chi l’avrebbe detto”: l’EP d’esordio di Masa Squiat

Published

on

Disponibile su tutte le piattaforme digitali “Chi l’avrebbe detto”, l’EP d’esordio di Masa Squiat. L’intero lavoro è prodotto da Afterouge, con la collaborazione di Andrea Testore, Stefano Gabriele Belforte e Axel Scarpulla in “Autostop”, e di Andrea Testore in “Lil Celentano”.

Chi l’avrebbe detto è il frutto di una lunga gestazione partita dal lavoro in studio tra il rapper Masa Squiat e il beatmaker Afterouge, sviluppatasi poi durante la “quarantena”. I brani sono stati scritti e

prodotti in un arco di tempo che va dalla fine del 2019 per terminare nei primi mesi del 2021. L’album “CHI L’AVREBBE DETTO” tratta tematiche strettamente personali, è un disco molto vissuto per quanto riguarda i testi e l’espressività del rappato, ma allo stesso tempo è molto musicale. Si è cercato di bilanciare la profondità dello scritto con delle sonorità calde, melodiche e avvolgenti. In brani come “Fiori Blu” ad esempio, si possono cogliere le atmosfere Afrobeat/Trap, mentre in “Ti Volevo” le sfumature del mondo Indie/Rock. Il titolo dell’album riprende il nome dal singolo pubblicato lo scorso anno con la collaborazione di Afterouge e del noto produttore Michele Canova, ed è stato scelto per riassumere e rappresentare al meglio tutte le avventure e disavventure trascorse durante l’annata del Covid.

Spiega l’artista a proposito del suo EP d’esordio: «Ho scritto questo disco in maniera molto spontanea, è un vero e proprio flusso di coscienza, non c’è nessun pezzo studiato a “tavolino”, ogni vibes è stata concepita dalla pura e semplice ispirazione. Lo reputo un disco sincero, nei testi si possono cogliere numerose metafore, giochi metrici e citazioni, è stato scritto con molta cura dei dettagli ma al tempo stesso ho lasciato in alcuni pezzi prevalere la spontaneità di una stesura più di getto, se vogliamo istintiva. Musicalmente parlando credo sia un errore definirlo un disco rap, ha diverse sonorità che credo il beatmaker Afterouge abbia saputo miscelare molto bene, inoltre sono presenti in due brani delle parti completamente suonate, tra cui una mega schitarrata nel finale di Lil’ Celentano. Quest’album è stata un’avventura in tutti i sensi, partita con il singolo che da’ il titolo al disco “Chi l’avrebbe detto” e che sta proseguendo con il consolidarsi di un team che ha avuto vita e ha dato il proprio contributo artistico proprio in questo anno turbolento e difficile per tutti».

7 tracce, 7 NFT. Unici e non duplicabili.

Acquistando una delle 7 tracce disponibili, si potrà ricevere inoltre il provino non terminato della prima versione di “Ti Volevo” che non uscirà mai: solo le 7 persone che compreranno uno dei 7 NFT potranno ascoltarla e possederla. Inoltre, nel momento in cui verranno stampate copie fisiche in formato CD e Vinile del disco, i 7 possessori ne riceveranno gratuitamente una autografata.

Biografia

Michele Di Biccari, ‘95, in arte Masa Squiat, è uno dei rapper emergenti più promettenti del panorama Torinese. Nel 2016 a 19 anni pubblica il suo primo lavoro, un EP di 5 tracce, “Tra sogno e realtà”. Nel 2017 con Telepass inizia a collaborare con il producer Afterouge, dando vita a “Progetto Trank”, sperimentando vari sound, tra il Pop e il Funk. Nel 2019 il nuovo percorso “Hip-Pop” dai live con la band alle strofe rappate. Vanta live opening a numerosi artisti come: Inoki, Achille Lauro, Fred De Palma, Tedua e Tredici Pietro.

PAGINE SOCIAL:

https://www.instagram.com/masasquiat/

https://www.instagram.com/afterouge_official/

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Emergenti

“Roof Top”: il video del nuovo singolo di Seck in Anteprima

Published

on

Dal 29 luglio 2022 è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Roof Top” (Platinum Label) feat. Amill Leonardo, il nuovo singolo del producer Seck.

“Roof Top” è un brano che racconta le difficoltà dell’amore secondo diversi punti di vista. Seck e l’artista Amill Leonardo hanno lavorato su melodie che sposano in modo innovativo la produzione, la prima del progetto del Producer dove darà vita a diversi lavori con artisti affermati ed emergenti, caratterizzati da nuove sonorità Urban, dal Pop-R&B all’Indie. Ad ogni collaborazione effettuata con il Producer Seck ci sarà annessa una pubblicazione di NFT studiata ad hoc per dare la giusta importanza ad ogni singolo artista. La Platinum Label ufficializza l’ingresso nel campo degli NFT proprio con questo progetto. 

Nella vendita del NFT è stato deciso, oltre che l’ArtWork del singolo “Roof Top”, di aggiungere la stampa fisica dell’ultimo album di Amill Leonardo “CELINE”, realizzato e seguito da Seck.

Spiega il Producer a proposito del brano: “Essere umili non vuol dire essere insicuri, ma puntare al piano più alto di un Roof Top vuol dire raggiungere i propri obiettivi”.

Ascolta ora il brano Roof Top – Seck (orcd.co)

Nel videoclip si gioca sull’immaginario imponente che dà un Roof Top, caratterizzato dalla sua altezza in cui ogni singolo piano sarà collegato a delle scene, che rappresentano i vari step della vita che ogni persona attraversa, dall’essere bambino ed infine adulto.

Instagram | Spotify

Continue Reading

Emergenti

“Mamma” è il nuovo singolo di Grigio Crema con Young Brama e Santos

Published

on

Dal 15 luglio 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica e in digitale “Mamma” (LaPOP), il nuovo singolo di Grigio Crema con il featuring di Young Brama & Santos.

“Mamma” è dedicato a tutte le madri del mondo. L’artista insieme ai rapper Santos e Young Brama inneggia all’amore e agli sforzi che queste compiono per i loro figli. La tematica non è delle più estive, l’artista compensa con l’atmosfera calda del brano, un mix tra afro-trap e atmosfere tropicali, che ritornano alla radice della musica italiana con l’argomento dell’amore eterno per la madre. Il brano semplice, senza tanti fronzoli, vuole arrivare dritto al cuore di chi lo ascolta e nasce in poche ore come un flusso naturale che doveva esplodere.

Spiega l’artista a proposito del brano: “MAMMA è un’esplosione di sentimenti in questa calda estate! Santos e Young Brama si confermano tra i talenti bolognesi più freschi al momento e insieme siamo pronti a farvi ballare a ritmo di Afro Trap.”

Pre-salva ora il brano: https://lnk.to/_mamma

Per il video di “Mamma” è stata scelta la formula del visual video, un loop di frame e riprese che si ripetono per tutta la durata della canzone. La regia è stata affidata a Vivo Rec Film e a Maicol Malizia. Se per i precedenti singoli ad ogni brano era stato assegnato un elemento naturale, in questo pezzo viene rappresentata la terra come figura della madre, scegliendo una palette di verdi, marroni e gialli.

Biografia

Grigio Crema nasce nel 1988. All’età di 10 anni viene folgorato dalla musica rap grazie al disco “Sotto Effetto Stono” e verso i 12 anni, interessato al lato della produzione musicale convince suo padre a comprargli dei campionatori e un giradischi, cominciando a produrre le prime basi strumentali. Nel corso degli anni Grigio è stato membro di numerose crew e gruppi della scena rap underground italiana con altro pseudonimo.  Ispirato dalla poesia urbana e dalla strada, nel 2019 avvia una collaborazione con l’etichetta LaPOP e nel 2020 esce il suo primo album dal titolo “È quasi Luce”: il disco unisce atmosfere trap, soul e R&B, mescolate tra loro in un intreccio di sentimenti e di emozioni vissute in prima persona, al margine tra il chiaro e scuro della vita.  Grigio Crema sta attualmente lavorando alla realizzazione del secondo album “Ad un passo dalla luce”.

Facebook | Instagram | Spotify | YouTube

Continue Reading

Emergenti

“Amsterdam”: in Anteprima il videoclip del nuovo singolo degli Empiel

Published

on

Dall’8 luglio 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Amsterdam” (Kimura), il nuovo singolo degli Empiel.

Il brano “Amsterdam” racconta la vita di strada paragonata alla storia d’amore di una coppia delle case popolari. Il beat estivo e la base, con le sue ritmiche veloci e le melodie potenti, prende spunto dal sound del rap Marsigliese. Riguardo alla scelta del titolo, il duo ha voluto paragonare Bologna ad Amsterdam per la mentalità aperta della loro città.

Spiega il duo a proposito del brano: “Amsterdam è il nostro singolo estivo dal sound fresco che sa di Francia”.

Il video di “Amsterdam” per la regia di Adrian Scerbina di Vivo Rec Film descrive la storia d’amore di una coppia accostata al contesto delle case popolari. Le riprese si sono svolte tra il quartiere di Casteldebole e il luna park di Bologna.

Pre-salva ora il brano: https://lnk.to/empiel_amsterdam

Biografia

Empiel è un gruppo italo marocchino formato da Biggthug e Flow Murry, due ragazzi nati a Casablanca e cresciuti a Bologna nel quartiere di Casteldebole Borgo Panigale. Ascoltando musica rap, nasce in loro la voglia di cantare, di raccontare la vita delle case popolari di Bologna e l’esistenza di quei ragazzi che sognano un’opportunità per cambiare la loro vita in meglio. Al momento stanno registrando e lavorando al loro primo disco ufficiale.

Empiel: Instagram

Flow Murry: Instagram

Biggthug: Instagram

Continue Reading

Trending

Copyright © 2017 Zox News Theme. Theme by MVP Themes, powered by WordPress.